LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
DIARIO DI UN AMICO FANTASTICO - IL GIORNALE DI BORDO DI ROWLEY

"ciao, mi chiamo rowley jefferson e questo è il mio libro. Adesso anch'io ho un diario, proprio come il mio amico greg. L'ho intitolato 'diario di un amico fantastico' perché è quello che papà dice sempre di me. È il mio libro, ma parla anche di greg, perché è il mio migliore amico. Comunque spero che il mio libro vi piacerà, ci ho lavorato tanto. E spero che piacerà anche al mio amico greg". "diario di un amico fantastico" è il primo libro di jeff kinney scritto al di fuori della sua serie "diario di una schiappa". Le storie di greg questa volta sono raccontate da un narratore d'eccezione, uno dei personaggi più amati...

"ciao, mi chiamo rowley jefferson e questo è il mio libro. Adesso anch'io ho un diario, proprio come il mio amico greg. L'ho intitolato 'diario di un amico fantastico' perché è quello che papà dice sempre di me. È il mio libro, ma parla anche di greg, perché è il mio migliore amico. Comunque spero che il mio libro vi piacerà, ci ho lavorato tanto. E spero che piacerà anche al mio amico greg". "diario di un amico fantastico" è il primo libro di jeff kinney scritto al di fuori della sua serie "diario di una schiappa". Le storie di greg questa volta sono raccontate da un narratore d'eccezione, uno dei personaggi più amati e divertenti della serie: l'intrepido e allegro rowley jefferson. Rowley accetta di assumere il ruolo di biografo di greg, raccontando tutta la storia del suo migliore amico. Ovviamente dalla sua personalissima prospettiva. Fin dalle prime pagine, però, rowley racconterà più di se stesso che del suo migliore amico... Con grande disappunto di greg! Età di lettura: 8-10 anni.