LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
Una Ikea di universitÓ - Alla prova dei fatti
SAGGIO - GENNAIO 2009

Mentre ancora si dibatteva di neotelevisione, sorgeva la neouniversità, con tutte le sue fisime (l'insistenza sui nuovi media, l'ossessione della professionalizzazione), che hanno indotto un ateneo a istituire lauree in detective, trascurando per il momento l'ipotesi di lauree in astrologia. Non è difficile vedere la contraddizione: nel momento in cui più ...

Mentre ancora si dibatteva di neotelevisione, sorgeva la neouniversità, con tutte le sue fisime (l'insistenza sui nuovi media, l'ossessione della professionalizzazione), che hanno indotto un ateneo a istituire lauree in detective, trascurando per il momento l'ipotesi di lauree in astrologia. Non è difficile vedere la contraddizione: nel momento in cui più si predica, e a giusto titolo, la necessità di arricchire le competenze (e questo può venire solo dalla conoscenza dei princìpi), in un mondo lavorativo che cambia e cambierà sempre più, proliferano i corsi di laurea più applicativi. In questo libretto satirico l'autore propone consigli e suggerimenti per superare la contraddizione che si è creata.