LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
Il grande uomo
NARRATIVA - NOVEMBRE 2008

New York: Oscar Feldman, uno degli artisti americani più famosi, celebre per i suoi nudi femminili, è morto da cinque anni quando due studiosi, Henry Burke, un critico d'arte cinico e disincantato, e Ralph Washington, un giovane di colore omosessuale, cominciano a indagare sulla sua vita privata per scriverne la biografia. Attraverso le testimonianze ...

New York: Oscar Feldman, uno degli artisti americani più famosi, celebre per i suoi nudi femminili, è morto da cinque anni quando due studiosi, Henry Burke, un critico d'arte cinico e disincantato, e Ralph Washington, un giovane di colore omosessuale, cominciano a indagare sulla sua vita privata per scriverne la biografia. Attraverso le testimonianze che i due riescono a raccogliere, emerge il vero volto del "grande uomo", un impenitente, bugiardo seduttore, ossessionato dalle donne. La fonte principale di informazioni è, naturalmente, la straordinaria galleria di personaggi femminili che hanno accompagnato la sua intensa vita: innanzi tutto la moglie, Abigail, ebrea di ricca famiglia, che ha dedicato l'intera sua esistenza alla cura del figlio Ethan, gravemente autistico e quasi ignorato dal padre che andava e veniva a suo piacimento dalla casa; poi la sorella del pittore, Maxine, pittrice a sua volta, lesbica e sola, e vanitosa e misconosciuta autrice di uno dei quadri più famosi di Oscar, un nudo femminile dipinto come sfida tra fratelli a dipingere nello stile dell'altro; infine l'amante storica di Oscar: Claire "Teddy" St.Cloud, che vive da sola in un appartamento senza pretese, ed è una donna appassionata e sensuale, in sintonia con la vita bohemienne di Oscar, da cui ha avuto due gemelle, Ruby e Samantha, mai riconosciute dalla famiglia del pittore.