LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
La partita di Cesare - Prandelli, il calcio a misura d'uomo

CALCIO - LUGLIO 2008

«Ho capito che avrei potuto fare l'allenatore negli ultimi due anni all'Atalanta, prima di lasciare. Qualche infortunio mi aveva costretto alla panchina... cominciai a vedere le partite in un altro modo. Poi c'erano i giocatori che mi chiedevano consigli...».
Mister per elezione, per vocazione, alla panchina Cesare Prandelli ...

«Ho capito che avrei potuto fare l'allenatore negli ultimi due anni all'Atalanta, prima di lasciare. Qualche infortunio mi aveva costretto alla panchina... cominciai a vedere le partite in un altro modo. Poi c'erano i giocatori che mi chiedevano consigli...».


Mister per elezione, per vocazione, alla panchina Cesare Prandelli c'è stato chiamato dalla sua natura, quella di chi è capace di mettere insieme e trovare la sintesi. Fin da quando giocava, infatti, gli era stato riconosciuto il ruolo di leader da allenatori e compagni di squadra.

Si racconta un uomo vero, un allenatore diverso dagli altri, che cura i giovani, protegge la squadra, dialoga con i tifosi e con la Società. E insieme si descrivono il calcio ideale di Prandelli, i suoi valori, ma anche la sua fortuna e le sue disgrazie. Tutto personale, tutto misurato, tutto discretamente privato.

Un esempio di tutto questo è la Fiorentina, squadra rinata dalle sue ceneri che, sotto la guida del tecnico di Orzinuovi, si è confermata nell'ultimo triennio ai vertici della serie A italiana, e, dopo le ottime prestazioni in campionato e Coppa Uefa, sogna la Champions League. Un piccolo miracolo che prelude a molti altri...