LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
Dimmi dove sei
THRILLER - LUGLIO 2008

Mack è scomparso ormai da dieci anni senza lasciare tracce e neppure la morte del padre è servita a riportarlo a casa. Una volta all'anno telefona alla madre per dirle che sta bene, ma si rifiuta di rispondere alle sue domande, lasciando la povera donna disperata e sempre più depressa. La sorella Carolyn, invece, si ribella a questo gioco ...

Mack è scomparso ormai da dieci anni senza lasciare tracce e neppure la morte del padre è servita a riportarlo a casa. Una volta all'anno telefona alla madre per dirle che sta bene, ma si rifiuta di rispondere alle sue domande, lasciando la povera donna disperata e sempre più depressa. La sorella Carolyn, invece, si ribella a questo gioco crudele. Brillante avvocato, decide di fare di tutto per rintracciare il fratello. Nella sua frenetica ricerca, si scontra con pericoli inattesi e interrogativi senza risposta. Qual è il segreto che i coniugi Kramer, custodi dell'edificio in cui Mack viveva, celano? E cosa nascondono i vecchi coinquilini del ragazzo, il carismatico Nick DeMarco e il gelido Bruce Galbraith? Quando poi la polizia incomincia a sospettare che dietro la scomparsa di una serie di giovani ragazze ci sia Mack, per Carolyn il bisogno di scoprire la verità diventa una questione di vita o di morte. Un thriller psicologico teso e avvincente, una protagonista affascinante e appassionata che, per amore del fratello, non esita a esplorare i meandri oscuri delle relazioni famigliari.