LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
Lo splendore degli Stevenson - Una dinastia di costruttori di fari tra ingegno e letteratura
BIOGRAFIA - GIUGNO 2008

Saggio che ripercorre una storia romantica, ricca di avventura e di invenzioni. È il resoconto di come una famiglia, quella cui appartiene anche il celebre scrittore dell'"Isola del Tesoro", abbia definito, a cavallo tra il 700 e l'8OO, la fisionomia delle coste scozzesi grazie alla costruzione di quelli che sono tra i fari più famosi del mondo. Prima dell'intervento ...

Saggio che ripercorre una storia romantica, ricca di avventura e di invenzioni. È il resoconto di come una famiglia, quella cui appartiene anche il celebre scrittore dell'"Isola del Tesoro", abbia definito, a cavallo tra il 700 e l'8OO, la fisionomia delle coste scozzesi grazie alla costruzione di quelli che sono tra i fari più famosi del mondo. Prima dell'intervento degli Stevenson le coste scozzesi erano famose per i tanti naufragi. Nel 1786 viene fondato il Northern Lighthouse Trust, di cui pochi anni dopo Robert Stevenson, nonno di Robert Louis, diventerà il capo ingegnere. Da qui prende avvio la storia di una famiglia che dura per ben quattro generazioni. Una saggio sulla scienza, come anche sul rapporto tra uomo e natura, oltre che naturalmente su una dinastia nella cui esistenza si intrecciano ingegneria e arte.