LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
I colori del nemico
AVVENTURA - GIUGNO 2008

1793: l'Inghilterra è in armi contro la Francia napoleonica. Il giovane ufficiale Charles Hayden, figlio di padre inglese e madre francese, si sente lacerato. Non avendo nessun appoggio presso l'ammiragliato, la sua carriera è bloccata - a differenza di quella del suo grande amico Robert, già capitano di fregata - ed è costretto ad accettare ...

1793: l'Inghilterra è in armi contro la Francia napoleonica. Il giovane ufficiale Charles Hayden, figlio di padre inglese e madre francese, si sente lacerato. Non avendo nessun appoggio presso l'ammiragliato, la sua carriera è bloccata - a differenza di quella del suo grande amico Robert, già capitano di fregata - ed è costretto ad accettare la nomina a comandante in seconda sulla nave Themis, al comando di un certo Josiah Hart, uomo crudele e di dubbia reputazione, che gode però della protezione di molti Lord commissari grazie all'influenza della moglie. A offrire il posto a Hayden è il Primo segretario dell'ammiragliato, a una condizione: che Hayden lo informi di tutto ciò che avviene sulla nave, in odore di ammutinamento. Hayden, uomo limpido e coraggioso, accetta a malincuore. Una volta a bordo della Themis però, si rende conto che la situazione è drammatica: sulla nave regna il caos, Hart è un tiranno incompetente e soprattutto detesta Hayden e non vede l'ora di liberarsi di lui.