LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
La confraternita delle rune
GIALLO STORICO - MAGGIO 2008

Scozia 1822. Il paese è in subbuglio, scosso da un costante desiderio di libertà dal dominio inglese. È in questo contesto che il giovane studente Jonathan, allievo del celeberrimo Walter Scott, viene rinvenuto cadavere mentre conduce delle ricerche su un antico ordine scoscese nel convento di Kelso. Il caso viene però misteriosamente ...

Scozia 1822. Il paese è in subbuglio, scosso da un costante desiderio di libertà dal dominio inglese. È in questo contesto che il giovane studente Jonathan, allievo del celeberrimo Walter Scott, viene rinvenuto cadavere mentre conduce delle ricerche su un antico ordine scoscese nel convento di Kelso. Il caso viene però misteriosamente archiviato come suicidio dall'ispettore Dellard, inviato da Londra per seguire le indagini; il che però induce Scott a scavare nella vicenda investigando in proprio con l'aiuto del fido nipote Quentin.