LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
CRONACA NERA

Il 28 agosto 1963, lo stesso giorno in cui martin luther king pronuncia il suo discorso più celebre, due giovani donne vengono brutalmente uccise nel loro appartamento di manhattan, in una new york deserta e spettrale. Il primo sospettato è un ragazzo nero, george whitmore. La sua colpa? Essere nel posto sbagliato al momento sbagliato...

Il 28 agosto 1963, lo stesso giorno in cui martin luther king pronuncia il suo discorso più celebre, due giovani donne vengono brutalmente uccise nel loro appartamento di manhattan, in una new york deserta e spettrale. Il primo sospettato è un ragazzo nero, george whitmore. La sua colpa? Essere nel posto sbagliato al momento sbagliato. Un errore che i poliziotti incaricati dell'indagine non si perdoneranno mai. Il 12 febbraio 1976, sal mineo, l'attore che ha fatto da spalla a james dean in 'gioventù bruciata' e omosessuale dichiarato, viene trovato ucciso a pochi passi da casa. A condurre l'inchiesta è la polizia di los angeles. Ma i suoi detective sono più attenti a scavare nel passato dell'attore per tirarne fuori particolari morbosi che a cercare la verità. Del resto, la vita di mineo aveva dato molto più scandalo della sua morte. Attingendo a materiali d'archivio e rapporti di polizia, james ellroy ha scritto due reportage che sono un distillato della sua opera, e delle sue ossessioni.