LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
L'AGENDA RITROVATA

Sette affermati autori, ciascuno con la propria storia e la propria voce, ci portano con altrettanti racconti inediti nel cuore delle ragioni dell'impegno di Paolo Borsellino e degli interrogativi ancora aperti a venticinque anni dalla strage di via D'Amelio...

Sette affermati autori, ciascuno con la propria storia e la propria voce, ci portano con altrettanti racconti inediti nel cuore delle ragioni dell'impegno di Paolo Borsellino e degli interrogativi ancora aperti a venticinque anni dalla strage di via D'Amelio. E lo fanno senza il bisogno di raccontare la cronaca dei fatti; lo fanno, come è proprio degli scrittori, inventando storie di potente forza evocativa.