LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
LA STAGIONE DEL SANGUE

Un caso complesso e scabroso sta tenendo in scacco la squadra Omicidi di Oslo, capeggiata dal detective Holger Munch, grande appassionato di scacchi ed enigmistica. Munch riesce a convincere il capo della polizia a reintegrare nei ranghi la giovane e bravissima collega Mia Krüger, nonostante i suoi numerosi problemi personali e la sua dipendenza dall'alcol e dagli psicofarmaci necessari per affrontare i terribili fantasmi del doloroso passato. E c'è davvero bisogno di tutta la sensibilità e l'acutezza di Mia, unite all'intelligenza di Munch, per capire chi c'è dietro l'efferato assassinio di una ragazza...

Un caso complesso e scabroso sta tenendo in scacco la squadra Omicidi di Oslo, capeggiata dal detective Holger Munch, grande appassionato di scacchi ed enigmistica. Munch riesce a convincere il capo della polizia a reintegrare nei ranghi la giovane e bravissima collega Mia Krüger, nonostante i suoi numerosi problemi personali e la sua dipendenza dall'alcol e dagli psicofarmaci necessari per affrontare i terribili fantasmi del doloroso passato. E c'è davvero bisogno di tutta la sensibilità e l'acutezza di Mia, unite all'intelligenza di Munch, per capire chi c'è dietro l'efferato assassinio di una ragazza, ritrovata in un bosco al centro di un pentacolo di candele, in una macabra messinscena che sembra evocare scenari satanisti...E l'assassino non sembra intenzionato a fermarsi. Ma la verità è molto diversa e sembra avere radici in un fatto di tanti anni prima, nella folle decisione di un ricco armatore che in punto di morte ha imposto al figlio di non sposare una donna che avesse già dei figli, pena la perdita della cospicua eredità. Una clausola crudele, che ha portato all'allontanamento di due bambini innocenti, al dolore di una madre, a una sequela di menzogne che hanno avvolto la vita di tanti individui come una tela e che hanno generato una sete di vendetta e morte che sembra inestinguibile...