LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
L'INUTILE ZAVORRA DEI SENTIMENTI - UN CASO D'AMORE AI TEMPI DEL NAZISMO

Per Karl, l’amore è rimasto chiuso nella prima giovinezza, insieme alle poesie che scriveva e alle sue fantasticherie di adolescente: il padre ha deciso che la sua vita seguirà la rigida disciplina della carriera militare, e l’ultimo rifugio della sua anima sognatrice rimane Sigrid, l’adorata sorella cresciuta come una principessa delle favole, ingenua e bellissima. Da buon funzionario in carriera e perfetto SS, Karl ha anche una fidanzata che incarna tutti gli ideali femminili del nazismo: bionda, inequivocabilmente ariana ed entusiasta sostenitrice del Führer. Karl non la ama, questo...

Per Karl, l’amore è rimasto chiuso nella prima giovinezza, insieme alle poesie che scriveva e alle sue fantasticherie di adolescente: il padre ha deciso che la sua vita seguirà la rigida disciplina della carriera militare, e l’ultimo rifugio della sua anima sognatrice rimane Sigrid, l’adorata sorella cresciuta come una principessa delle favole, ingenua e bellissima. Da buon funzionario in carriera e perfetto SS, Karl ha anche una fidanzata che incarna tutti gli ideali femminili del nazismo: bionda, inequivocabilmente ariana ed entusiasta sostenitrice del Führer. Karl non la ama, questo è certo, come non ama il proprio lavoro e non crede nel regime né in tutte le sue bugie, perché le bugie del regime sono, in un certo senso, quelle che continua a raccontare a se stesso. Quando scoppia la guerra e un losco individuo inizia a ricattarlo, il cuore di Karl si apre all’orrore ma anche alla prima, sconvolgente passione per una donna: una passione impossibile, un pericolo mortale, ma forse l’unica speranza di risurrezione per la sua anima. «Fa parte della mia scelta di essere scrittrice e testimone, non solo attraverso le mie vicende personali ma anche documentandomi in modo approfondito. Desidero che il mio lettore giunga alla fine del romanzo con la soddisfazione di aver scoperto un aspetto storico che non conosceva