LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
SEI NELLE MIE PAROLE. DUE SORELLE, UN LUNGO ADDIO

Hanno avuto un’infanzia splendida. Erano più che sorelle. Erano amiche. Erano spiriti affini. Ma Franziska è morta all’età di quarantasei anni. E Charlotte Link ha perso la persona più importante della sua vita… 

Hanno avuto un’infanzia splendida. Erano più che sorelle. Erano amiche. Erano spiriti affini. Ma Franziska è morta all’età di quarantasei anni. E Charlotte Link ha perso la persona più importante della sua vita… 

Charlotte Link è una scrittrice famosa. I suoi romanzi sono bestseller. Sua sorella Fraziska di un anno e mezzo più giovane, è morta dopo aver combattuto sei anni contro il cancro. «Lei era ed è il più bel regalo che i miei genitori mi potessero fare» scrive Charlotte Link, che in questo sconvolgente memoir racconta, su esplicita richiesta della sorella, la storia della sua malattia, e la lotta che lei e tutta la famiglia hanno combattuto. Charlotte Link è abituata a lavorare con le parole, ma in questo libro ogni parola è importante, è un distillato di conoscenza, di sofferenza e soprattutto di amore. E il messaggio che riesce a trasmettere al lettore attraverso questa personalissima esperienza è chiarissimo e tutt’altro che disperato: l’amore non può sconfiggere la morte, ma rende la vita degna di essere vissuta.