LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
Il guardiano del fiore di Loto
THRILLER - MARZO 2009

Sullo sfondo del millenario conflitto tra Cina e Tibet, un thriller inquietante che si trasforma in un vero e proprio “viaggio dell’anima” --- Non mancano che poche ore al momento in cui il Lama Lobsang Singay darà inizio a una conferenza presso l’università di Harvard. Il suo intento è quello di mettere a parte la comunità scientifica dei suoi studi sull’integrazione...

Sullo sfondo del millenario conflitto tra Cina e Tibet, un thriller inquietante che si trasforma in un vero e proprio “viaggio dell’anima” --- Non mancano che poche ore al momento in cui il Lama Lobsang Singay darà inizio a una conferenza presso l’università di Harvard. Il suo intento è quello di mettere a parte la comunità scientifica dei suoi studi sull’integrazione tra la medicina occidentale e la sapienza degli sciamani tibetani. Muore però nella sua camera d’albergo, senza riuscire a chiamare aiuto, di un malore che fin dalle prime indagini si rivelerà sospetto. Sarà compito di Jacobo, giovane cooperante delle Nazioni Unite, accompagnare la salma fino in Tibet per le esequie. Nel difficile viaggio, il giovane non solo cederà alla tentazione di indagare su una morte dietro la quale si staglia inquietante l’enorme ombra del governo cinese, ma si metterà all’inseguimento di un’ombra ancora più sfuggente di fronte alle luminose vette himalayane: se stesso.