LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
Joe Speedboat
NARRATIVA - FEBBRAIO 2009

A travolgere la letargica cittadina olandese di Lomark arriva "come una meteora" il giovane Joe Speedboat, sfondando con un camion l'abitazione della famiglia più ricca del paese. Una passione agita il suo cuore: l'indomabile desiderio di cambiare il proprio destino. Paradossale nella volontà, scosso da un'ansia di vivere che lo spinge ad azioni eroiche, capaci di...

A travolgere la letargica cittadina olandese di Lomark arriva "come una meteora" il giovane Joe Speedboat, sfondando con un camion l'abitazione della famiglia più ricca del paese. Una passione agita il suo cuore: l'indomabile desiderio di cambiare il proprio destino. Paradossale nella volontà, scosso da un'ansia di vivere che lo spinge ad azioni eroiche, capaci di catalizzare l'ammirazione dei suoi amici, Joe vive un'esistenza animata da un'insaziabile voglia di agire. Mentre la spenta cittadina sprofonda nei ritmi soporiferi di un'abitudinaria esistenza confinata tra lo scorrere del fiume e la barriera antisuono dell'autostrada, Joe arriva e sconvolge. Tutti parlano di lui. Tutti pronunciano il suo nome: "Joe Speedboat", un nome che si è dato da sé, che è capace di evocare il fascino e la bellezza della genialità. Proprio per conoscere Joe Speedboat Fransje, quattordici anni, voce narrante della storia, si risveglia dopo 220 giorni di coma, con quel nome stampato in mente, il nome che ha sentito ripetere dai suoi familiari per tutto quel tempo intorno al capezzale... Un romanzo sulla ricerca dell'identità e la perdita dell'innocenza, sull'amicizia e la rivalità, sull'amore e il tradimento, sulla vita e la morte. Racconta del passaggio dall'età adolescenziale, dal mondo degli eroi a quello degli uomini, indicando quella via che porta a cercare le risposte che ciascuno può trovare solo dentro di sé e nella capacità individuale di andare oltre il destino che gli è stato assegnato.