LIBRERIA

La storia della libreria Tarantola inizia con Alfredo, considerato uno dei capostipiti di quelle famiglie pontremolesi che dalla Toscana si mossero, contribuendo alla diffusione del libro in Italia. Furono in molti a varcare il Passo della Cisa, girovagando per il Paese a vendere testi e volumi contenuti in capienti gerle di legno appese alle spalle. Durante il periodo della carboneria i libri così distribuiti vennero a rappresentare preziose custodie di volantini inseriti fra le pagine [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
NOVITÀ
HOME
I giardini di Adone

SAGGIO - FEBBRAIO 2009

Marcel Detienne, illustre storico e antropologo della Grecia antica, risale alla nascita di Adone dall’albero della mirra per mettere in evidenza un’opposizione tra il giovane bellissimo e Demetra, tra gli aromi e il grano e quanto da essi rappresentato: eccitazione e norma, vanità e utilità. Questa lettura del mito di Adone trova conferma in una serie di altri miti che esprimono...

Marcel Detienne, illustre storico e antropologo della Grecia antica, risale alla nascita di Adone dall’albero della mirra per mettere in evidenza un’opposizione tra il giovane bellissimo e Demetra, tra gli aromi e il grano e quanto da essi rappresentato: eccitazione e norma, vanità e utilità. Questa lettura del mito di Adone trova conferma in una serie di altri miti che esprimono la seduzione erotica e le sue manifestazioni, in un testo pieno di fascino che deriva non solo dal soggetto ma anche dalla ricchezza dell’analisi di Detienne.