CASA EDITRICE

La piccola editoria cosiddetta perché nasce e si sviluppa in realtà culturali circoscritte, fonda la propria attività sulla disponibilità a seguire passo passo la creazione di opere letterarie a caratterizzazione varia (libri di narrativa e poesia, ristampe anastatiche e volumi d'arte). Vedono la luce, in tal modo, creazioni che acquistano un significato piú specifico nel contesto provinciale o regionale in cui originano e vengono principalmente distribuiti [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
CATALOGO
HOME
Distopěa
Poesie

Anno: 2020
Pagine: 64
ISBN: 9788867772681
Stato: Disponibile

€ 13,00
>

In "Distopìa" le tematiche sono potenti, attualit, sempre in bilico tra schiaffi e carezze: angoscia esistenziale, morte consolatrice, presagi funesti. Immagini forti, dal sapore decadentista, permeate da sopita nostalgia.

Chiara Moranda non si impone come guida illuminata, portatrice di una verità assoluta, ma crea la percezione di essere veggente di mondi remoti e misteriosi: a volte cruenti e reali, a volte futuri e nefasti, sempre suggestivi.

"... la chiameranno
morte
e avranno paura,
solo perché non sanno
come si vola".

VEDI ANCHE

L'aquila e la colomba
2012
9788897107972

€ 16,50

L'altra Milano
2019
9788867772629

€ 20,00

B
2013
9788867770441

€ 10,00

A/O
2010
9788897107293

€ 10,00

Il coraggio di guardarsi dentro
2006
9788888507781

€ 13,00

La sosta
2008
9788888507989

€ 14,00