CASA EDITRICE

La piccola editoria cosiddetta perché nasce e si sviluppa in realtà culturali circoscritte, fonda la propria attività sulla disponibilità a seguire passo passo la creazione di opere letterarie a caratterizzazione varia (libri di narrativa e poesia, ristampe anastatiche e volumi d'arte). Vedono la luce, in tal modo, creazioni che acquistano un significato piú specifico nel contesto provinciale o regionale in cui originano e vengono principalmente distribuiti [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
CATALOGO
HOME
Il conte di Terralta
Renato Trevisi

Anno: 2016
Pagine: 360
ISBN: 978886771387
Stato: Disponibile

€ 18,00
>

L'autore, tramite un originale stratagemma romanzesco, riesce a mettere a confronto in tempo reale due tipi di società: quella più morigerata, legata a valori etici tradizionali, così come si configurava fino agli anni sessanta, e quella che si è sviluppata successivamente, fino ai nostri giorni, più libertina e svincolata da principi morali e religiosi.L'intento, dichiarato dall'autore stesso in prefazione, è quello di suscitare nei giovani il desiderio di vivere e negli anziani la nostalgia di tornare a vivere come prima della rivoluzione del '68.

VEDI ANCHE

Il mistero del volto di Raffaello
2008
9788895839097

€ 12,00

Árpád Weisz
2018
978886772186

€ 15,00

Chi ha ucciso Anthony Hosbourne?
2009
9788895839707

€ 20,00

I mafiosi
2011
9788897107439

€ 20,00

Metŕ cielo metŕ erba
2001
8885507280

€ 50,00

Brescia e i bresciani
1982
9788875839011

€ 15,00