CASA EDITRICE

La piccola editoria cosiddetta perché nasce e si sviluppa in realtà culturali circoscritte, fonda la propria attività sulla disponibilità a seguire passo passo la creazione di opere letterarie a caratterizzazione varia (libri di narrativa e poesia, ristampe anastatiche e volumi d'arte). Vedono la luce, in tal modo, creazioni che acquistano un significato piú specifico nel contesto provinciale o regionale in cui originano e vengono principalmente distribuiti [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
CATALOGO
HOME
Il conte di Terralta
Renato Trevisi

Anno: 2016
Pagine: 360
ISBN: 978886771387
Stato: Disponibile

18,00
>

L'autore, tramite un originale stratagemma romanzesco, riesce a mettere a confronto in tempo reale due tipi di società: quella più morigerata, legata a valori etici tradizionali, così come si configurava fino agli anni sessanta, e quella che si è sviluppata successivamente, fino ai nostri giorni, più libertina e svincolata da principi morali e religiosi.L'intento, dichiarato dall'autore stesso in prefazione, è quello di suscitare nei giovani il desiderio di vivere e negli anziani la nostalgia di tornare a vivere come prima della rivoluzione del '68.

VEDI ANCHE

Fisica Balorda
2010
9788895839998

14,00

Filari di pioppi
2015
9788867770878

10,00

Duplex
2006
9788888507712

15,00

Pensiero lontano
2012
9788867770090

13,00

Il gatto dagli occhi di giada
2009
9788895839646

16,00

L'allegra galera di Canton Mombello
2007
9788888507934

12,00