CASA EDITRICE

La piccola editoria cosiddetta perché nasce e si sviluppa in realtà culturali circoscritte, fonda la propria attività sulla disponibilità a seguire passo passo la creazione di opere letterarie a caratterizzazione varia (libri di narrativa e poesia, ristampe anastatiche e volumi d'arte). Vedono la luce, in tal modo, creazioni che acquistano un significato piú specifico nel contesto provinciale o regionale in cui originano e vengono principalmente distribuiti [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
CATALOGO
HOME
Convivio bresciano
Riflessioni e proposte di un cittadino

Anno: 2015
Pagine: 216
ISBN: 9788867771059
Stato: Disponibile

14,00
>

Una sequenza di temi e di utopie, una sommatoria anomala di modi di sentire, un forte amore per la propria città, Brescia, un augurio e una speranza che vuol spingersi nel terreno incalpestato della gioia. O forse solo una macchina da scrivere che lancia lettere e parole come da una vecchia cartucciera. Troppi temi, troppo diversi fra loro. Ma... non chiedete a chi scrive di fermarsi sempre sullo stesso argomento. È come chiedere a un cantautore di suonare sempre e solo la stessa canzone che gli ha dato successo. La vita, come la musica e il pensiero, sarebbe insopportabile se fosse monocorde. Esistono certamente anche stonature e qualche fuoripista; ma la genuinità è sempre imperfetta e approssimativa.

VEDI ANCHE

Posso essere me stessa
2010
9788897107224

15,00

Indefesso Labore
2012
9788897107019

18,00

Un giorno, al Carlo Magno
2011
9788897107606

35,00

Le stagioni della tavola
2009
9788895839684

36,00

Chi ha ucciso Anthony Hosbourne?
2009
9788895839707

20,00

Il viaggio
2005
9788888507514

15,00