CASA EDITRICE

La piccola editoria cosiddetta perché nasce e si sviluppa in realtà culturali circoscritte, fonda la propria attività sulla disponibilità a seguire passo passo la creazione di opere letterarie a caratterizzazione varia (libri di narrativa e poesia, ristampe anastatiche e volumi d'arte). Vedono la luce, in tal modo, creazioni che acquistano un significato piú specifico nel contesto provinciale o regionale in cui originano e vengono principalmente distribuiti [...]


CONTATTI
SERVIZI
STORIA
CATALOGO
HOME
Convivio bresciano
Riflessioni e proposte di un cittadino

Anno: 2015
Pagine: 216
ISBN: 9788867771059
Stato: Disponibile

€ 14,00
>

Una sequenza di temi e di utopie, una sommatoria anomala di modi di sentire, un forte amore per la propria città, Brescia, un augurio e una speranza che vuol spingersi nel terreno incalpestato della gioia. O forse solo una macchina da scrivere che lancia lettere e parole come da una vecchia cartucciera. Troppi temi, troppo diversi fra loro. Ma... non chiedete a chi scrive di fermarsi sempre sullo stesso argomento. È come chiedere a un cantautore di suonare sempre e solo la stessa canzone che gli ha dato successo. La vita, come la musica e il pensiero, sarebbe insopportabile se fosse monocorde. Esistono certamente anche stonature e qualche fuoripista; ma la genuinità è sempre imperfetta e approssimativa.

VEDI ANCHE

Gli equivoci della mezza età
2011
9788897107712

€ 16,00

Ariana
2014
9788867770717

€ 14,00

I mafiosi
2011
9788897107439

€ 20,00

Manuale per pieghe
2009
9788895839196

€ 12,00

Canopea
2017
9788867771592

€ 15,00